Home » Turismo » Nel Resort » La nuova centrale termica del Saint-Vincent Resort & Casino

La nuova centrale termica del Saint-Vincent Resort & Casino

La nuova centrale termica per la cogenerazione di energia del Saint-Vincent Resort & Casino, entrata in funzione nei primi mesi del 2013, si contraddistingue per un elevatissimo grado di innovazione, versatilità, basso impatto ambientale e risparmio energetico.

Questa centrale termica nasce dalle ceneri delle 2 vecchie centrali a gasolio del Grand Hotel Billia e del Casino di Saint-Vincent e, in armonia con il concept alla base del rinnovamento del patrimonio architettonico del Saint-Vincent Resort & Casino, vuole accostare con eleganza e design soluzioni moderne per il risparmio energetico, come materiali coibentanti, illuminazione a led e fonti rinnovabili di energia a elementi provenienti dalla tradizione architettonica della Valle d’Aosta e dal glorioso passato del Grand Hotel Billia e del celebre Casino di Saint-Vincent.
La nuova centrale termica per la cogenerazione di energia del Saint-Vincent Resort & Casino rappresenta un investimento del valore di 10 milioni di euro e farà risparmiare, in termini di consumi, sino al 30% per anno, pari a 700.000 euro stimati, grazie a un basso assorbimento ed emissioni molto limitate. 
Le performance ed i benefit gestionali che contraddistinguono la nuova centrale termica per la cogenerazione di energia del Saint-Vincent Resort & Casino sono considerati dei veri e propri punti di riferimento, tanto che l’intero progetto è stato oggetto di studio in un convegno dal titolo “Integrazione edificio-impianto“, organizzato dal Gruppo 24 ore a Milano il 4 aprile 2013.
Il programma del convegno, ricco di case study, ha visto la partecipazione degli architetti dello Studio Lissoni Associati Davide Cerini, responsabile coordinatore del progetto Resort-Casino, e Piero Lissoni, insieme a Francesco Pastoret della Pastoret Engineering & Consulting che si è occupato della progettazione e direzione lavori degli impianti della nuova centrale termica.
Questo importante tassello si aggiunge al quadro dei lavori del progetto Saint-Vincent Resort & Casino, polo leisure e congressuale tra i più grandi ed eleganti d’Europa, destinato a diventare un vero fiore all’occhiello per l’Italia.
Potete ricavare tutte le specifiche tecniche del progetto cliccando sull’immagine che segue:


 
 

Guarda anche

Nazionale italiana cuochi

La nazionale italiana cuochi al Grand Hôtel Billia

La Nazionale italiana cuochi arriva a Saint-Vincent per prepararsi al meglio per le Olimpiadi di cucina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *