Home » Poker » interviste » Intervista ad Alessandro Pastura
poker coaching gratis

Intervista ad Alessandro Pastura

Alessandro Pastura è un giocatore di Poker professionista che non ha bisogno di molte presentazioni: è uno dei migliori player italiani, riconosciuto e stimato da tutti all’interno dell’ambiente pokeristico internazionale e può vantare nel suo palmares personale successi in tornei importanti come La Notte degli Assi, Deep Stack Extravaganza di Las vegas, Mixed Event di Saint Vincent e molti altri… Noi lo abbiamo incontrato nella nostra Poker Room in occasione della Notte delle Stelle di Saint-Vincent, ecco cosa ci ha detto…

Ciao Alessandro, volevamo iniziare l’intervista chiedendoti qualcosa di te e di cosa ti occupi in questo periodo…
Attualmente mi occupo di diverse cose, ho aperto un negozio di Filatelia e ho altre attività imprenditoriali, ricopro il ruolo di Interactive e New Business Mansger all’interno del gruppo ISOP e Mediacoach ed ovviamente continuo a giocare a Poker !!

Vista la tua collaborazione attuale con ISOP, vorremo chiederti quali saranno le sorprese che l’edizione 2014, ospitata a Saint-Vincent dal 9 al 19 maggio, regalerà ai giocatori..
E’ sicuramente l’evento dell’anno, si assegneranno ben 21 Titoli di campione Italiano in diverse Discipline. Un calendario fitto di appuntamenti, con tornei e buy-in per tutti i gusti e tutte le tasche:
Si partirà il 9 con il Campionato Italiano Deep che ripropone la stessa formula e struttura dei DEX che si svolgono tutto l’anno nel circuito ISOP e si chiuderà il 19 con il Final Table del Main Event.
Nel mezzo si terranno 19 Tornei che, oltre al classico Hold’Em, offrono varianti molto divertenti: 6 max, Omaha, Shoot Out, Mixed Events, Ladies Event e molto altro…
Insomma i veri Campionati Italiani di Poker. Ci sarà da divertirsi.

Sei venuto alla Notte delle Stelle di Saint-Vincent, cosa pensi della struttura e di questo torneo in generale?
Da giocatore il mio giudizio è ottimo, la struttura permette di poter giocare un buon poker in tutte le fasi del torneo, la poker room è stupenda, Dealer è floorman sono molto professionali, pur mantenendo un rapporto cordiale con tutti i giocatori… Sono sicuro che la Notte delle Stelle a breve diventerà un must per tutti i giocatori di poker Italiani !

Vorremmo chiederti quali qualità, a tuo avviso, servono ad un player per aggiudicarsi un Torneo come questo?
Pazienza disciplina e un pò di fortuna !!

Di tutti i grandi giocatori che parteciperanno a ISOP 2014 qual è quello per il quale provi maggiore stima e rispetto sia a livello personale che professionale?
Sono molti gli amici che parteciperanno a questa edizione per cui nutro grande stima :
Salvatore Bonavena, Riccardo Lachinelli, Carla Solinas, Max Mosele, Maurizio Musso… chiedo scusa a tutti quelli che ho dimenticato!

Vorremo che ci dessi qualche informazione circa la tua formazione pokeristica, per caso hai letto dei libri che consiglieresti ai nostri lettori o sei autodidatta in questo gioco?
Ho letto diversi libri, penso quasi tutti, ma l’esperienza e le skill si costruiscono sul campo !!
Bisogna giocare e giocare, in questo senso l’offerta del Casino di Saint Vincent è ottima perché offre molti tornei con buy in abbordabili per fare esperienza…
Se proprio devo consigliare un libro: Let There be Range di Cole South

Lasciaci qualche considerazione sul Saint-Vincent Resort & Casino. Ti piace la sua nuova Poker room?
Per me è sempre un piacere venire a Saint Vincent per un torneo di Poker, l’albergo ed il restort sono stupendi e i ristoranti sono favolosi, sono un buongustaio !!
La poker room è spaziosa e con ottimi servizi ( bar – servizio al tavolo ) il personale è professionale e molto cortese. L’offerta di gioco è interessante.
Che dire semplicemente il TOP !!

Molte grazie Alessandro… A presto!!!

Dai la tua opinione sull’intervista ad Alessandro Pastura

Guarda anche

Intervista a Sebastiano La Rocca

Intervista a Sebastiano La Rocca – Vincitore della Notte delle Stelle di Settembre

Questa edizione della Notte delle Stelle di Saint-Vincent ha segnato il record di presenze con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *