Home » Ricette » Chef Liguori » Chef Liguori propone: tagliolini di farina di castagne al ragù di cinghiale, guanciale croccante, porri fritti e ricotta stagionata

Chef Liguori propone: tagliolini di farina di castagne al ragù di cinghiale, guanciale croccante, porri fritti e ricotta stagionata

Francesco Liguori, 1° Chef del Restaurant Brasserie du Casino dal settembre 2007, è un Master Chef molto conosciuto ed apprezzato a livello internazionale ma il suo legame con la Regione Valle d’Aosta, più che ventennale, gli ha permesso di conoscere, apprezzare ed utilizzare gli ingredienti e le ricette culinarie di questa regione reinventando i sapori antichi con nuove combinazioni che esaltano la cultura dei prodotti della montagna. 
La sua indiscussa professionalità è stata fonte di importanti riconoscimenti per lui: è stato insignito del primo premio nel Concorso Nazionale 4° Trofeo Regione Puglia del 2011, insignito dell’Onorificenza Nazionale al merito Professionale di Maestro di cucina del 2008, insignito nel 2008 della medaglia d’argento al primo Campionato Italiano di Finger Food ed il primo posto nella manifestazione International Kremlin Culinari Cup con il Team Italia dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, per citare solo gli utlimi riconoscimenti di una lunga carriera.
 
Quest’oggi presenta un piatto d’autore del Restaurant Brasserie du Casino: tagliolini di farina di castagne al ragù di cinghiale, guanciale croccante, porri fritti e ricotta stagionata.
 
Ingredienti per quattro persone: 
Per i tagliolini: g 300 farina 00, g 150 farina di semola, g 50 farina di castagne, g 10 sale, n° 4 Uova.
Per il Ragù di cinghialeg 200 polpa di cinghiale, g 100 vino rosso, g 50  pomodori pelati, g   50  sedano, g 50 carote, g 50  cipolle, g 20 concentrato di pomodoro
Per la guarnizioneg 100 porri, g 50 ricotta stagionata, olio per friggere
 
Procedimento:
Mescolare tutte le farine e il sale, disporre su un tavolo fare con la farina una forma a “fontana“, al centro mettere le uova, impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché lasciare riposare.
Nel frattempo fare rosolare le verdure, aggiungere la polpa di cinghiale tagliata a pezzi piccoli, fare rosolare, sfumare con il vino rosso, lasciare evaporare, aggiungere i pomodori pelati ed il concentrato, regolare di sale, lasciare cuocere.
Tagliare il guanciale, farlo rosolare fino a quando diventa croccante.
Con l’aiuto di un mattarello tirare la pasta in precedenza preparata e fare i tagliolini.
In una pentola con abbondante acqua salata fare cuocere i tagliolini, condirli con il ragù, guarnire con il porro tagliato a julienne e aggiungere il guanciale croccante e la ricotta stagionata.
 
Buon appetito!
 
Guarda tutte le video-ricette di Saint-Vincent Resort & Casino TV qui
 
 

Guarda anche

tuna steack

Tagliata di tonno laccata al miele con humus di Azuki e zucca

La ricetta della tagliata di tonno laccata al miele con humus di Azuki e zucca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *